.
Annunci online

  Banaadiri [ Banaadir-Una regione antica dell'Africa Orien.Banaadir intendiamo quella fascia costiera dalla cittadina di Warshiikh a nord di Mogadiscio fino a Raskiyamboni verso il confine col Kenya,Kisimayo inclusa.I banaadiri hanno origne araba,Bantu&Cuscito ]
 
ACBI
 


Banaadiri in Italia

           
banaadiri@gmail.com
Il territorio dei Banaadiri - indicato con la manina - nel Corno d'Africa


Il Territorio dei Banaadiri
Copyright Banaadiri - Ask Banaadiri to use


Messaggi di saluto e sostegno inviati durante la manifestazione Italia Africa del 2004
Festa d'Africa Festival 2005



Two thousand seasons of rain
When incense weeps

By Irena Knehtl
For the Yemen Times



Mappa -indicazione del Banaadir nel Continente Africano-Banaadiri


Enzo Biagi














Questo blog sostiene la nomina
di Enzo
Biagi Senatore a Vita.


Copyright Banaadiri - Ask Banaadiri Italy

Contact Banaadiri Italy:
banaadiri@gmail.com

 Copyright Banaadiri - Ask Banaadiri Italy






Emblema Storica 
   del 
Banaadir.


Foto botte parlamentari Somalia - Allpuntland






Dagaalkii Ka dhacey Barlamaanka
Le botte e bastonate che si sono date parlamentari
Della Somalia Federale in Kenya
 (Video from Reuter)


Copyright Banaadiri - Ask Banaadiri Italy

Copyright Banaadiri - Ask Banaadiri Italy

Copyright Banaadiri - Ask Banaadiri Italy


United Nations Environment
Programme:
After the
Tsunami: Rapid Environ-
mental Assessment

 

A place for poetry
The Maldives and the post-Tsunami era

By Irena Knehtl
iren_knehtl@yahoo.com
For The Yemen Times

Poetic images from the desert
Beauty in the barrenness of the Empty Quarter

By Irena Knehtl
iren_knehtl@maktoob.com
For The Yemen Times


Protest letter concerning the
future political order of Federal
States of Somalia and the
position of the Banaadiri and
the Banaadir

Mr. Mohamed Abbas Sufi
President of the Banaadiri
Community in Italy
Abokar M. Sadiq
President of the Banaadiri
Community in Switzerland
 
Full Story...
 
Yemen Times-Sana'a/Yemen

Human Rights Watch

Rapporto-denuncia
su torture e maltrattamenti
nelle prigioni Iraqene



Leggi...

Costituzione Europea
Il Testo finale

Leggi...

Reporter

Reporter Associati
e Paolo Mondani su EcoRadio



Tutti i giorni
dal Lunedì al Venerdì
dalle 19.15 alle 19.45

Entra...



Amin Amir's Cartoon ...


Samir's Cartoon
Yemen Times


The culture of people of
Banaadir (part 2)


Yemen Times
Henna - one of the famous traditions
of Banaadir.

Irena Knehtl & Mohammed Abati
For Yemen Times
iren_knehtl@yahoo.com



The culture of people of Banaadir (part 1)

Yemen Times

Banaadiri women weavering outdoors.

By Irena Knehtl &
Mohammed Abati*
For the Yemen Times
iren_knehtl@yahoo.com


29/9/2004
Nr. 559-01/08 October 2004
Africa e Medio Oriente
Somalia - Banaadir, il paese dei
porti  - per tramite
President of Banaadiri Community in Italy
di Mohamed ABBAS



home page liberate la pace
Assoc. Un Ponte per ...
www.unponteper.it


 

 

 

 

 





Banaadiri, The renewal of a
    
millenary identity’ is
      
published, Italy.
       
In order to have
          it contact us

 



New
Corno d’Africa, fuga dall’inferno
di E. Casale &
Mohamed ABBAS Sufi

Si trova già in edicola
Published in June 2004

 



Novembre 2003
Attualita italiana/Immigrazione
di Bianca S. = Mohamed Abbas
PANORAMA - Fuga dalla Nazione
che non esiste più |
 
Con la guerra civile, lo stato è nel caos.
Non c'è il governo e neppure l'anagrafe.
Così, i profughi che sopravvivono alla
traversata non possono neanche
chiedere asilo politico. 
 

 


Rivista Africa & Mediterraneo
Nr. 3/01 (37) - Totale Pag. 80 pp
Situazioni
Banaadir, un popolo e un'identità
negata a cura di Mohamed Abbas Sufi

 

 

 

 

 



 

Nuredin Hagi Scikei
Somalia: un’invenzione italiana
















 
Congresso Internazionale sul Corno d'Africa
Seminaire de Rome sur la Corne d'Afrique
Il Congresso Internazionale
Corganizzato dall'ACBI con
L'università di Bologna, sul
Tema ''
The Horn of Africa between
History, Law and Politics'' 2002/2003
Il programma nel sito dell'Univ. di Bo

Horn of Africa - UniBo Magazine





 
Immigrati e italiani: il futuro è convivenza



Profile and Book Review
BANAADIR: The Country of Harbors

By Irena Knehtl

Marka. This coastal city is 50 km south of
Mogadishu, and was founded by the Arab
Banaadiris.

iren_knehtl@yahoo.com
For the Yemen Times












 

 




ASSOCIAZIONE CULTURALE DEI BANAADIRIANI
IN ITALIA (ACBI)
-
I Banaadiri sono un popolo
multietnico e mutliculturale che abitano nel
Corno d'Africa.Essi sono composti da popolazione
di origine Araba, Bantu e altri gruppi Cusciti.
Banaadir è una delle regioni più antica
dell'attuale Somalia,  ed il suo capoluogo è
Mogadiscio detta anche '' XAMAR''.
Il sito  - websitedei banaadiri in Italia :
    
www.banaadiri.org   

moh_cabbas.jpg (30017 bytes)

 


Presidente dei Banaadiri in Italia ( ACBI).
Il presidente dell'Associazione Culturale dei
Banaadiriani in Italia - ACBI, è uno membri 
attivi e promotore del gruppo che fondo’ la
stessa Associazione.
Egli è
uno dei portavoce del Popolo Banaadiri
nel mondo,
e si propone di stimolare l'attenzione
delle cancellerie inter
nazionali, sopratutto in
Europa, con proposte che possono
contribuire
alla soluzione politica dei gravi problemi del
Corno
d'Africa (una regione legata all’Italia da
 una lunga storia di rapporti culturali, politici,
economici e sociali). 

 

 

 

 

 


Foto di Gruppo del Congresso Internazionale
sul tema Corno d'Africa tra Storia, Diritto e Politica,
coorganizzata con l'Univ. di BO - Copyright ACBI

 

 

 


 


Foto di un Gruppo di Banaadiri al secondo
Congresso Intern. dei Banaadiri in Netherland
anno 2002 - Copyright ACBI

 

 

 

 

  

President of Banaadiri     President of Banaadiri Italy
Italy                                  Netherland

 

 

 

 

 
President    Banaadiri   President    Banaadiri
Swiss                              United Kingdom
 

 

 


 


President    Banaadiri   President    Banaadiri
Swiden                            Minesota - USA
  

 

 

 

 


Giornalista Banaadiri   Intellettuale Banaadiri

 

 

 

 

 Rappresentanti dell'Istituzioni Ollandese

 

 

 

 

Intellett. Banaadiri       Resp. giovani Banaadiri 

 

 

 

 

Intellettuale Banaadiri     Intellett. Banaadiri 





 



Salim H. Mao/Master of Markacadeey

salim_mao_3 copy.jpg (23919 bytes)

Foto di gruppo di banaadiri in Ollanda

all6 copy.jpg (45476 bytes) 
engabbas.jpg (24845 bytes)
holland2.jpg (29259 bytes)
salim2.jpg (26418 bytes)
odoyaal1.jpg (30240 bytes)
all3 copy.jpg (41122 bytes)
aweys_khamis2.jpg (32550 bytes)
odayaal5.jpg (41019 bytes)
odayaal9.jpg (42898 bytes)
odayaal10.jpg (40083 bytes)
shirka_2aad_13.jpg (44490 bytes)
sharif_cumar.jpg (39870 bytes)
anisa.jpg (41556 bytes)
guud1.jpg (43205 bytes)
guud4.jpg (44304 bytes)
ikar1.jpg (34306 bytes)
















muridi1.jpg (39339 bytes)
A.jpg (25929 bytes)
sharif_cumar3.jpg (35901 bytes)
aweys_axmed.jpg (41225 bytes)
buwe.jpg (34499 bytes)
x2.jpg (35790 bytes)
holland2.jpg (29259 bytes)
shirka4.jpg (25652 bytes)
sharif_cali.jpg (27221 bytes)
moh_cadde.jpg (29983 bytes)
oday4.jpg (23065 bytes)
nuur_sharif2 copy.jpg (23995 bytes)
maclow1.jpg (33075 bytes)
ibrahim.jpg (24127 bytes)
 
oday11.jpg (18210 bytes)
minesota.jpg (33746 bytes)
moh_xabib.jpg (27007 bytes)
from_swiss.jpg (22827 bytes)


Contact Banaadiri in Italy:


banaadiri@gmail.com
or,
banaadiri1@yahoo.it


10 febbraio 2005

Intellettuali, cittadini e scrittori del Corno d'Africa

Rapita Giuliana Sgrena inviata del 'Manifesto'



 

 

 

Intellettuali, cittadini e scrittori del Corno d'Africa
09/02/2005 22:48 L’Associazione Banaadir, che raccoglie intellettuali e cittadini dell’antica regione del Corno D’Africa Banaadir, lancia un appello per [...]

Fnte : Il Manifesto




permalink | inviato da il 10/2/2005 alle 11:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


18 novembre 2004



Con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Assessorato all’istruzione e Cultura e della Fondazione CRTrieste
E il patrocinio dell’Università degli Studi di Trieste

Associazione culturale “Spaesati”
Dipartimento di Storia e Storia dell’Arte
Bonawentura /Teatro Miela
Teatro Stabile Sloveno


Teatro Stabile Sloveno - martedì 23 novembre
a Trieste
ore 20.00
Diritto di voto e partecipazione alla vita pubblica: i due volti della cittadinanza

 

Incontro con Mohamed Abbas, responsabile ANOLF/CISL per l’Immigrazione per la provincia di Pordenone; Balla Benussi Thioune, Coordinamento Immigrati; Ahmed Faghi Elmi, Presidente Coordinamento Immigrati della provincia di Trieste; Bou Konate, Assessore ai Lavori Pubblici del comune di Monfalcone; Michele Negro, Comitato ristretto della Regione FVG per l’elaborazione di una legge regionale sull’immigrazione; Massimo Pastore, avvocato (Associazione studi giuridici sull’immigrazione); Melita Richter, sociologa; Gianfranco Schiavone, Consorzio Italiano di Solidarietà.

Il grande dibattito in corso sulla possibilità di concedere il voto allo straniero non è solo un dibattito sulla partecipazione alla vita pubblica, ma anche un’occasione, ascoltando i diretti interessati, di capire quale veramente sia il modo in cui gli immigrati desiderano partecipare alla gestione della vita comunitaria e quali sono gli ostacoli che incontrano.
Fnte: Spaesati di Trieste




permalink | inviato da il 18/11/2004 alle 8:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 novembre 2004



Inaa Lilaahi Wa Inaa Ileyhi Raajicuun


Maamulaha Banaadiri.it,Banaadiri.org Mr.Mohamed Abbas Sufi, kuna hadlaaya magaca Guddoonka Umadda Banaadir ee Dalka Talyaaniga, wuxuu tacsi u dirayaa Walaalkooda Mohamed X. Ahmed X. Mohamed X. Abati iyo caa'iladiisa oo idil, ayadoo la xiriirta geeridii ku timid Abihiis Allah u naxriistee:


Marxuum X. Ahmed X. Mohamed X. Abati


oo ku geeriyooday magaalada Muqdisho - Soomaaliya maalmo ka hor.


Waxaan Eebe ooga baryeynaa inuu marxuumka ka waraabiyo Janadii  firdowsa, ehelakii iyo caruurtii uu ka geeriyoodeyna samir iyo iimaan ka siiyo. Amiin Yaa Allah.
Guddoomiyaha Umadda Banaadir ee Dalka Talyaaniga
Mudane Mohamed Abbas Sufi




permalink | inviato da il 9/11/2004 alle 9:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


9 luglio 2003

Re : The Banaadiri Community in Italy received from EU a reply - concerning ........

Re : The Banaadiri Community in Italy received a reply from EU,



Nel mese Maggio 2003, l’Associazione Culturale dei Banaadiri in Italia (ACBI), ha inviato una lettera di comunicazione, consigli e segnalazioni, concernenti la conferenza di riconciliazione nazionale organizzato dall’IGAD, in corso in Kenya e le difficoltà della Comunità di Banaadir in Somalia.



In questa lettera era menzionata anche il sistema politico che i Banaadiri ritengano sia corretto per il ns. paese, vista il persistere dell’immane distruzione, violazione dei diritti dell’uomo (stupri, sequestri di persone, che fanno parte della comunità di Banaadir) e l’occupazione del territorio del Banaadir.



Oggi abbiamo ricevuto una risposta degna di una comunità europea.



(…) Ci segnala, tra i temi che saranno affrontati, c’è la violazione dei diritti dell’uomo commesso in Somalia. Viene preso in considerazione le proposte dell’associazione dei Banaadiri in Italia     (…)



Nella parte finale della lettera della Comunità di Banaadir in Italia, si leggeva : (…) Secondo noi Banaadiri, devono esserci questi condizioni per poter fare una riconciliazione seria del ns paese:



La comunità internazionale deve proporre una riconciliazione seria e reale per le diverse comunità che abitano in quelle terre tra, diversi clan somali, I Banaadiri, I Dighil e Mirifle e gli altri, ma questo riconciliazione deve essere basato sulla giustizia per evitare ogni forma di ingiustizia e preferenza verso questo o, quel gruppo etnico,


La priorità assoluta nella politica deve essere data a quella popolazione che non ha commesso reati e non ha una propria milizia armata e che non hanno occupato territori all’infuori di quello tradizionale,


Di rifiutare di dare qualcun ruolo di responsabilità, in nessuna commissione a quelli signori di guerra, loro collaboratoti che risulteranno di aver commesse crimini contro l’umanità nel ns. paese in questi 13 anni di guerra civile,


Di rifiutare qualunque elezione prima che non siano liberati i territori occupati con forza (Es. il Banaadir), che non ritornano comunità come i Banaadiri che per pulizia etnica sono stati espulsi a maggioranza dal loro territorio,


Di restituire senza condizione, la proprietà mobile e immobile confiscate con violenza e forza, e di liberare il territorio del Banaadir,



Questo potrebbe colmare un vuoto che c’è stato in questi 13 anni di guerra civile da parte della comunità internazionale, verso le comunità che non hanno una propria milizia armata, come i Banaadiri (…)



Questo è un segnale forte da parte della Unione Europea, verso i Banaadiri che sono una comunità pacifica .



Il presidente Mohamed Abbas, ringrazia la comunità europea la sensibilità mostrateci e la sincera e piena collaborazione con la ns Associazione ( ACBI ).



 


Segreteria Generale del Presidente dell’ACBI



Mohamed Abbas





 


Copyright – ACBI




permalink | inviato da il 9/7/2003 alle 17:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


24 giugno 2003

Associazione dei Banaadiri in Italia

Banaadir è una delle regione più antiche del Corno d'Africa e della parte meridionale dell'attuale Somalia.

Per Banaadir, intendiamo quella fascia costiera che parte dalla cittadina di Warshiikh a nord di Mogadiscio fino a Raskiyamboni verso il confine con il Kenya, inclusa la città di Kisimayo.

Il popolo del Banaadir è un popolo multi-etnico e multi-culturale, che ha usi, costumi e storia diverse dagli altri gruppi del paese, è composto da popolazione di origine Araba, Persiani, Bantu ed altri gruppi Cusciti. I banaadiri, sono riusciti nel corso dei secoli a convivere fra loro in pace, con stabilità politica e senza alcuna guerra civile, poiché esistenti prima della creazione dello stato Œ' Somalia e prima dell'arrivo dell'era coloniale.


L'Associazione Culturale dei Banaadiriani in Italia denominata ACBI, è un'Associazione costituitasi in Italia nel giugno del 2000, dopo una lunga riflessione d'intellettuali Banaadiri in Italia, ci siamo resi conto che eravamo abbastanza maturi per creare una ns. Associazione, eravamo maturi a denunciare i fatti avvenuti nel ns. paese d'origine contro la ns. popolazione, eravamo pronti a sostenere come comunità fuori del ns. territorio questa ns. Associazione, dunque la decisione è stata unanime, la necessità di avere una ns. associazione che porti il nome del ns. popolo e della ns. regione era vitale e reale, per non scomparire definitivamente, visto anche il comportamento delle milizie armate appoggiate dai loro clan contro il popolo Banaadiri.

Essa, oltre a coordinare e farsi portavoce delle problematiche dei banaadiri, è anche impegnata a sensibilizzare l'opinione pubblica italiana, Europea e del mondo, soprattutto le istituzioni politiche, ad interessarsi in modo più attivo della situazione dei Banaadiri dentro e fuori della Regione del Banaadir.

La ns. è un'Associazione che ha diverse collaborazioni con altre Associazioni Banaadiri presenti nel mondo (In America, Canada, Inghilterra, Ollanda, Svezia, Svizzera, e persino in New Zealand ecc.), che seguano da vicino i problemi della Somalia in particolare quello del Banaadir.

L'ACBI inoltre s'impegna nell'ambito nazionale (Italia), sulla partecipazione allo sviluppo culturale, portando il suo contributo alle Associazioni che si prodigano per la tutela delle popolazioni che vengono oppressi, che denunciano i diritti Umani violati, favorendo e contribuendo al miglioramento e l'integrazione degli immigrati in Italia.

L'Associazione si pone come strumento di base per lo studio e la discussione dei problemi della Somalia e della sopravvivenza delle cosiddette minoranze.

Inoltre siamo impegnati affinché ci sia una pacificazione serie del ns. popolo, questo può avvenire se si rende possibile una giusta impostazione del caso Somalia oltre a questo non ci può essere pace e stabilità politica se non si rende giustizia alle popolazioni come la ns., che non ha una propria milizia armata che li possa difendere, che ha subito umiliazioni d'ogni genere. Il fatto di non avere una propria milizia ha portato che la popolazione civile subisse enormi danni, siano essi economiche nonché fisiche.

Dal 1990/91, durante la guerra civile fra gruppi armati, c'è stata una sorta di condivisione d'idea circa l'espulsione dei Banaadiri dal loro abitat naturale, se necessario la loro eliminazione fisica; questa colonizzazione progettata successivamente si trasformò in un aperto tentativo di pulizia etnica e cieca violenza e stupri sistematici sul popolo banaadiri. Nel Banaadir si è svolta la parte più feroce del conflitto fra le milizie armate e questi nella confusione generale, hanno approfittato per aggredire la popolazione del Banaadir. I banaadiri, che non avevano e non hanno a tutt'oggi una propria milizia armata, che li possa difendere, colti di sorpresa, hanno dovuto subire efferati stupri sistematici assassini e pulizie etniche.

Le proprietà dei banaadiri, a tutt'oggi sono occupate dalle milizie armate, tanto che uno dei professori esperti del Corno d'Africa, in un congresso gli ha definiti colonizzatori del territorio del Banaadir.

Coloro che non hanno la possibilità di fuggire dal paese, subiscono quotidianamente delle violenze fisiche e psicologiche di ogni genere a tutt'oggi. Ci sono notizie documentate dalla UNCHR del 2000, che le ragazze minorenne di questo popolazione vengano obbligate a matrimoni non valuti con la forza, regolarmente.

La violenza dei gruppi armati appoggiati dai loro clan che è insita nelle loro tradizioni e nel modo di vivere il rapporto con gli altri, non può essere debellata facilmente se non con un enorme intervento finanziario e con un progetto di lungo periodo nel campo dell'istruzione e educazione. Cercando di essere semplicemente realisti, nessun paese al mondo è disposto a sobbarcarsi di un simile impegno finanziario per un paese africano povero e di poco interesse economico.

Noi banaadiri non vogliamo fare solo vittime di questa guerra civile, ma oltre alle denunce ci impegniamo ad essere propositivi, per questo proponiamo un sistemo/modello/Stato del tipo federale, diverso dal sistema vecchio ' un stato unito centralizzato, visto i risultati del vecchio sistema politico, nessun abitante di quella terrà darà mai più fiducia a un membro di un altro gruppo/clan per guidarli come un stato centralizzato tutti, visti i fatti accaduti, dunque solo i politici cinici e gli intellettuali sprovveduti possono pensare di far convivere vittime e carnefici con tanta facilità, pensando che per gli africani l'umiliazioni e sofferenze patiti in modo deliberato sia più facile dimenticare che per altri popoli.

Noi Banaadiri in sede internazionale stiamo cercando di formulare proposte di un sistema politico (del tipo federale) che ci permetta di rientrare nelle nostre città/case e sopratutto un sistema politico che eviti di vivere sotto la continua minaccia di rappresaglie di milizie armate appoggiate dai loro clan.

Mi rendo conto che chiediamo molto alla comunità internazionale, ma queste ns. richieste sono fondate, chi conosce la storia di quella parte del Corno d'Africa lo sa che richiedere ciocche noi chiediamo è legittimo e dall'altro canto richiede una certa preparazione/capacità e volontà da parte della comunità internazionale, ritengo quanto sopra, sia la soluzione di tanti problemi dell'Africa.

Ns. intenzione è di far capire al meglio, quale è la realtà del ns. paese d'oigine, all'Italia che sicuramente dovrebbe sapere meglio di ogni altro stato, alla C.E., alla comunità internazione e le istituzioni internazionali, per arrivare a una soluzione reale per il ns. paese d'origine.

Copyright ACBI




permalink | inviato da il 24/6/2003 alle 17:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     novembre       
 

 rubriche

Diario
La Regione del Banaadir
ACBI
Immigrazione
Informazione dal Banaadir e dalla Somalia
Esteri
Africa
Politica
Informazioni Utili in Italia
Libri di Storia sul Banaadir e sul Corno d'Africa
Dhalasho

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Puntland News Media
Università di Bologna
Democratici di Sinistra
L'Unità
Amnesty International U.K.
United Nation
Banaadiri Bibliography
Yemen Times
Sito utile della Somaliland
Sito dell'UNHCR
Unione Europea (UE)
Khaleej Times UAE
Sultanate of Oman - OMAN -
CISL Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori
(CGIL) Confederazione Generale Italiana del Lavoro
Ministero degli Interni
Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali
Banaadir Community in New Zealand [Home]
Nigrizia.it - il sito dell'Africa e del mondo nero
News Asmarino Com Front Page
Rivista 'Africa e Mediterraneo
League of Arab States Information
Arab News Paper Al Hayat
Bantu del Banaadir(Som)
Somaliland Times
Petracci Studio
Notizie per gli immigrati in Italia
Assoc. Areas nel FVG-Italy
Southern Somali Union
Sito Nuredin Scikei
La Regione del Banaadir
La Regione del Banaadir
sito Utile
Banaadir Community in Kuwait
banaadir Italia
DPR 334/04
Ilaria alpi
Associazione Culturale WarNews
Baidoa
guulane
Regione Emilia Romagna
Regione Friuli Venezia Giulia
Rivista Popoli
Riviste Italiane Utili
Rivista Intern. di Architettura
Rivista Internazionale in Italia
Istat - Italaina
Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro-CNEL
Comune di Pordenone
Comune di Roma
Comune di Gorizia
Eurostat
Risultato Elezione Amministrative del 2003 - in Friuli V.G.
Emergency - di Gino Strada
MATILDE MADRID
SERGIO COFFERATI
markacadey- net
Banaadir - Italy - ACBI
PAOLA T. BRUNI
GRUPPO 85
POPOLI
INTERNAZIONALE
ESPRESSO
LIUTPRAND - Alberto Arecchi
AIR ONE - ITALY
RYANAIR - ITALY
VOLARE - ITALY
Cultural Orientation Resource Center
Ansa Italiana
Nuccio Iovene
Un Ponte Per ...
Sito Utile . Asia
Sito Utile USA
Comuni Italiani
Mod. auto
Ajeeb
Nessuno.tv
Muslim Friendship
Gazzetta della Politica
Telefonate Gratis dal P/C - Inform.
Inform. Dal Medio Oriente & Mondo Arabo
Islam Ciid Card
Al Faqi (Qataan)
Alternative Media
Il Manifesto
Ajeeb.trans.utile
Al Jazeera
markacadeey
mercurio
Blog
Sito Banaadiri
Music
Banaadiri-Splinder
RaiNews24
Manifestazione ITALO/AFRICA
Banaadiri-1
banaadiri
STFG-Somali Federal Gov
SOuthern Somali Union
mercurio
Petracci

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom